India Visa Online riprende per 156 paesi

Visto India online

Per ordine di Ufficio per l'immigrazione dell'India, Ministero degli affari interni (MHA) India Visa Online è stato ripristinato con effetto immediato dal 30 marzo 2021 per i cittadini stranieri di 156 paesi. Le seguenti categorie di India Online Visa (o India eVisa) sono state ripristinate:

  • Visto Business Online India: Chi ha intenzione di visitare l'India per scopi commerciali
  • Visto medico online India: Chi ha intenzione di visitare l'India per cure mediche
  • Visto per assistente medico online per l'India: Chi ha intenzione di visitare l'India come assistenti di un titolare di visto elettronico per l'India
Però, i Il visto elettronico per l'India è attualmente sospeso.
  • Il servizio di visto online per l'India non è ancora disponibile per i cittadini di Cina, Hong Kong, Canada, Regno Unito, Indonesia, Iran, Malesia e Arabia Saudita.

Prima delle restrizioni annunciate nel 2020 a causa di Covid-19, il visto online per l'India era disponibile per i cittadini di 171 paesi. Dopo la prima ondata di Covid-19, nell'ottobre del 2020, l'India aveva ripristinato tutti i visti regolari esistenti (ad eccezione di tutti i tipi di visti online o elettronici, visti turistici e medici) consentendo ai cittadini stranieri di venire in India per affari, lavoro, istruzione , ricerca e scopi medici.

Ecco l'elenco completo dei paesi i cui cittadini possono beneficiare della struttura per il visto elettronico per l'India

Che cos'è il visto online per l'India o il visto E per l'India?

  1. Un visto online è fornito nelle seguenti categorie principali: Visto elettronico per l'India per il turismo, Visto elettronico per l'India per le imprese, conferenza, Visto elettronico per l'India per uso medicoe Visto elettronico per l'India per assistenti medici.
  2. Sotto il Visto online per l'India programma, i cittadini stranieri possono presentare domanda e completare la domanda online e non hanno bisogno di visitare di persona un'ambasciata o un consolato indiano.
  3. Dopo che la domanda è stata completata online insieme al pagamento, viene inviata un'autorizzazione di viaggio elettronica (ETA) al richiedente, che deve essere presentata al posto di controllo dell'immigrazione all'arrivo.
  4. L'ingresso con il visto elettronico indiano è consentito solo a 28 aeroporti internazionali designati e cinque porti marittimi principali in India.
  5. La struttura per il visto elettronico per l'India non è disponibile per gli attuali o ex cittadini del Pakistan e dovrebbero richiedere visti regolari dall'Alto Commissariato indiano a Islamabad.
  6. I visti elettronici indiani sono validi solo per il passaporto ordinario e non per i diplomatici stranieri che vengono trattati separatamente.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza per il tuo viaggio in India o visto elettronico per l'India, contatta Help Desk indiano per il visto elettronico per supporto e orientamento.